I SITI TURISTICI PIU' AMATI D'ITALIA

Accoglienza e cultura: il Forte di Bard

Accoglienza e cultura: il Forte di Bard

50 sfumature di turchese: la Pelosa

50 sfumature di turchese: la Pelosa

L’essenza del fascino: la Valle dei Templi

L’essenza del fascino: la Valle dei Templi

 

I SITI TURISTICI PIU' AMATI D'ITALIA - CODICE ISPIRAZIONE DI VIAGGIO: VZ4IT0036

Ma quante sono le meraviglie e i tesori culturali italiani?

Da citare sarebbero davvero troppi e ogni buon italiano questo lo sa. Non per niente la nostra penisola ha appellativi come Bellitalia e Belpaese, i luoghi straordinari da visitare sono cosparsi ovunque sul nostro territorio.

Ma se proprio proprio dovessimo stilare una mappa dei luoghi più amati?

Beh qualcuno in effetti ci ha pensato. Diamo una sbirciatina anche noi…

Partendo dal Nord, la Valle d’Aosta propone il suo fantastico Forte di Bard (in provincia di Aosta), Fortezza arroccata riedificata a fine ottocento e set del colossal Avengers: Age of Ultron.

Segue a ruota il Piemonte con il Museo Egizio di Torino, la più incredibile collezione di reperti Egizi al Mondo, seconda solo a quella del Cairo, che però gioca in casa. Il Museo vince anche sulla bella e iconica Mole Antonelliana, anche se è stato uno scontro sentito.

Per la Lombardia invece, il vincitore incontrastato è il Duomo di Milano che spazza tutte le altre attrazioni con le sue incantevoli guglie gotiche e la sua maestosa imponenza, (98.444 recensioni registrate per Lui). 

Il Trentino Alto Adige ci lascia stupiti. Le sue incantevoli montagne e il Parco delle Tre Cime, nulla hanno potuto contro l’interessantissimo MUSE – Museo delle Scienze di Trento. 6 piani ricolmi di emozioni: montagna e natura, tecnologia e sostenibilità si snodano negli spazi disegnati da Renzo Piano.

Il Veneto tra tutte le sue bellezze sfoggia il celebre Ponte di Rialto a Venezia, mentre il Friuli Venezia Giulia punta sullo scenografico Castello di Miramare incorniciato da 22 ettari di parco che affacciano sul Golfo di Trieste.

In Liguria vince a mani basse, un’attrazione amata da grandi e piccini, l’Aquario di Genova, in Emilia Romagna invece la buona tavola trionfa su tutto con FICO Eataly World. Uno dei parchi agroalimentari più grandi al Mondo, si trova alle porte di Bologna, con le sue 150 botteghe, i molti punti di ristorazione rigorosamente made in Italy, 1 fattoria didattica e 5 giostre multimediali, un mix sapientemente studiato, tra parco divertimento e paradiso della ristorazione.

Squadra che vince non si cambia, perciò la Toscana punta su un cavallo sempre vincente, simbolo di Firenze: il Ponte Vecchio si mantiene sempre in forma nonostante la sua vetusta età.

Cornice della romantica quanto tragica storia d’amore di Paolo e Francesca (opera del grande Dante Alighieri), il Castello di Gradara nelle Marche è una meraviglia medievale di grande impatto visivo quanto storico. Un eccezionale esempio di architettura medievale splendidamente conservato.

L’ Umbria sfoggia la Basilica di San Francesco d’Assisi, deliziosamente affrescata da Cimabue e patrimonio Unesco dal 2000.

Nella città eterna era davvero difficile fare una sola scelta, ma con 268.398 recensioni, la Fontana di Trevi è l’attrazione più visitata d’Italia, non solo del Lazio.

Proseguiamo verso Sud e ci spostiamo in Abruzzo. Alle pendici del Gran Sasso si trova il meraviglioso Castello normanno di Rocca Calascio. Qui ci sentiamo di consigliare ai registi di tutto il Mondo di farci un salto, perché è davvero un’ambientazione perfetta per un film, un colossal fantasy calzerebbe a pennello. Cosa dite, già fatto?! Ah, giusto, Ladyhawke con la bellissima Michelle Pfeiffer è stato girato qui.

Anche il Molise annovera tra i luoghi più visitati un castello, nello specifico il Castello Svevo di Termoli, mentre in Campania il Parco Archeologico di Pompei svetta sulla cima dell’Olimpo delle bellezze più visitate.

In Puglia non ci stupisce trovare sul podio Alberobello con i suoi pittoreschi Trulli e non ci stupiamo nemmeno in Basilicata con i famosissimi Sassi di Matera, due certezze!

In Calabria i Bronzi di Riace regalano il primo posto al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, mentre in Sicilia tra tutti i tesori naturali e culturali che punteggiano l’isola, spicca il fascino intramontabile della Valle dei Templi di Agrigento. Quando il sole tramonta sulle rovine, il suo fascino è ammaliante.

L’unica bellezza naturale in classifica indovinate dove sta? Eh già, la Sardegna non poteva che essere al Top con la sua eccezionale spiaggia de La Pelosa a Stintino nel Golfo dell’Asinara. Una riserva marina unica, un angolo di Caraibi incorniciato però dalla macchia mediterranea.

Se siete arrivati fino in fondo, adesso potete dirci quali di queste 20 meraviglie non avete ancora visto…

Good vibes, viaggiatori!

 

Contattaci in Agenzia per soggiorni, esperienze e preventivi personalizzati.

 

Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Cookies Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Cookies Policy.
OK